Top

Modalità di accesso

Per accedere alla comunità alloggio è necessario che il medico curante (ospedaliero o Medico di Medicina Generale) o l’assistente sociale di riferimento faccia una segnalazione presso il Distretto di competenza. In seguito viene convocata una UVMD (Unità Valutativa Multidimensionale Distrettuale) dove i bisogni della persona vengono valutati trasversalmente. Nel verbale di tale valutazione deve essere dichiarata l’assunzione degli oneri di spesa da parte dei servizi che hanno in carico la persona.